Scadenze maggio-giugno 2019

Vengono di seguito elencate in ordine cronologico le principali scadenze dei mesi di maggio e giugno. L’elenco non ha tuttavia carattere esaustivo e, pertanto, si invita a contattare il nostro Studio per eventuali dubbi e informazioni.

*****

PRESENTAZIONE DEGLI ELENCHI RIEPILOGATIVI CESSIONI INTRACOMUNITARIE (INTRA VENDITE)

Scadenza: Lunedì 27 maggio 2019

La presentazione degli elenchi riepilogativi cessioni intracomunitarie (Intra vendite) in scadenza riguarda operatori con obbligo mensile (del mese di aprile 2019) e dati statistici acquisti e cessioni.

*****

 COMUNICAZIONE DEI DATI DELLE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA

Scadenza: Venerdì 31 maggio 2019

Entro tale data i soggetti passivi IVA devono provvedere all’invio telematico della Comunicazione dei dai dati delle Liquidazioni periodiche IVA relative al trimestre 1° gennaio 2019 – 31 marzo 2019.

*****

 COMUNICAZIONE TELEMATICA DEI DATI DELLE OPERAZIONI TRANSFRONTALIERE (c.d. ESTEROMETRO)

Scadenza: Venerdì 31 maggio 2019

Scade il 31 maggio il termine per l’invio telematico della comunicazione telematica dei dati delle operazioni transfrontaliere (c.d. Esterometro) riferito al mese di aprile 2019.

*****

TRASMISSIONE PER VIA TELEMATICA ALL’ENEA DEGLI INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO

Scadenza: Lunedì 1° giugno 2019

Scade lunedì 10 giugno 2019 il termine per la trasmissione telematica all’Enea degli interventi di risparmio energetico con fine lavori nel periodo 1˚ gennaio 2019 – 11 marzo 2019.

*****

 VERSAMENTO ACCONTO IMU E TASI

Scadenza: Lunedì 17 giugno 2019

Si ricorda che il giorno 17 giugno 2019 (scadenza così prorogata essendo il giorno 16 giugno domenica) scade il termine per il versamento per la prima rata in acconto di IMU e TASI riferite all’anno 2019. Il suddetto versamento deve essere effettuato entro il termine previsto mediante modello F24, utilizzando i codici tributo di seguito esposti:

Codici tributo IMU

  • 3912 per abitazione principale e pertinenze:
  • 3914 per terreni;
  • 3916 per aree fabbricabili;
  • 3918 per altri fabbricati;
  • 3925 per immobili ad uso produttivo – Stato;
  • 3930 per immobili ad uso produttivo – Comune.

Codici tributo TASI

  • 3958 per abitazione principale e pertinenze;
  • 3959 per fabbricati rurali strumentali;
  • 3960 per aree fabbricabili;
  • 3961 per altri fabbricati.

Si ricorda che l’adempimento in oggetto si applica agli immobili (terreni e fabbricati) secondo le aliquote ed i criteri deliberati dai singoli Comuni italiani. Per l’immobile costituente abitazione principale del soggetto passivo, con categoria catastale diversa da A/1, A/8 e A/9, è confermata l’esenzione dal pagamento IMU e TASI.

*****

 PRESENTAZIONE DEGLI ELENCHI RIEPILOGATIVI CESSIONI INTRACOMUNITARIE (INTRA VENDITE)

Scadenza: Martedì 25 giugno 2019

La presentazione degli elenchi riepilogativi cessioni intracomunitarie (Intra vendite) in scadenza riguarda operatori con obbligo mensile (del mese di maggio 2019) e dati statistici acquisti e cessioni.

*****

 VERSAMENTO ACCONTO IRAP, IRES ED IRPEF

Scadenza: Lunedì 01 luglio 2019

Si ricorda che entro il giorno 01 luglio 2019 (scadenza così prorogata essendo il giorno 30 giugno domenica) scade il termine per il versamento mediante modello F24 del saldo Irpef, Ires e/o Irap che risulta dal modello Redditi Persone Fisiche, Società e dal modello IRAP riferito al 2018 e dell’eventuale prima rata di acconto riferita all’anno 2019. Tali somme possono essere versate entro i successivi 30 giorni pagando una maggiorazione dello 0,40%.

*****

 COMUNICAZIONE TELEMATICA DEI DATI DELLE OPERAZIONI TRANSFRONTALIERE (c.d. ESTEROMETRO)

Scadenza: Lunedì 01 luglio 2019

Entro il 1° luglio 2019 (scadenza così prorogata essendo il giorno 30 giugno domenica) scade il termine per l’invio telematico della comunicazione telematica dei dati delle operazioni transfrontaliere (c.d. Esterometro) riferito al mese di maggio 2019.

 

Scarica la pubblicazione in Pdf